I’m green™ Polietilene

Green PE è un polietilene bio-based (detto Bio-PE) per estrusione, stampaggio a iniezione e soffiaggio

Green PE è un polietilene bio-based ricavato dalla materia prima rinnovabile ottenuta dalla canna da zucchero. Come bioplastica drop-in, il Bio-PE rappresenta un'alternativa rigenerabile al polietilene fossile (PE). Questa plastica bio-based e riciclabile al 100% viene usata principalmente negli imballaggi per alimenti e cosmetici, ma anche nei prodotti per la casa, negli articoli sportivi e nei giocattoli.

Punti salienti da I’m green™ Polietilene

Elevata percentuale di materie prime rinnovabili

per realizzare il Green PE viene utilizzata la canna da zucchero.

Immagazzina CO2

aiuta a ridurre le emissioni di gas serra!

Riciclabile al 100%

Green PE è completamente riciclabile nel flusso di PE

Drop-in

stesse proprietà del polietilene convenzionale, stessi processi di lavorazione

I seguenti prodotti possono essere prodotti con I’m green™ Polietilene:

Il polietilene (PE) bio-based è un’alternativa sostenibile per le aziende

Il polietilene (PE) è una delle materie plastiche più usate al mondo. Incontriamo questo materiale termoplastico ogni giorno; esso rappresenta più di un terzo del consumo mondiale totale di plastica. Con il polietilene I’m green™ bio-based di Braskem, vi offriamo un’alternativa sostenibile e rinnovabile al PE fossile.

Diversamente dal polietilene convenzionale, l’etanolo usato per produrre il Green PE non deriva dal petrolio, ma dalla canna da zucchero. (Link Wissensdatenbank). Con l’utilizzo di questa materia prima rinnovabile, una tonnellata di Green PE può immagazzinare dall’atmosfera fino a 3,09 tonnellate di CO2, contribuendo così a ridurre le emissioni nocive di gas a effetto serra.

Eppure, Green PE ha le stesse proprietà dell’equivalente fossile. L’attuale portafoglio prodotti comprende vari gradi di HDPE, LDPE e LLDPE, che si contraddistinguono per le elevate prestazioni e la buona lavorabilità.

Il polietilene bio-based viene lavorato soprattutto mediante soffiaggio, stampaggio a iniezione ed estrusione di film. Il Green PE può sostituire completamente il PE fossile in tutti i settori della nostra vita. A partire da film, pellicole e imballaggi, bottiglie e taniche, semplici pezzi stampati a iniezione, contenitori termoformati e tubi, via via fino agli articoli sportivi e ai giocattoli.

Alla fine della loro vita utile, i prodotti realizzati in polietilene I’m green™ sono riciclabili al 100% nel flusso di riciclaggio del PE.

 

Etanolo ricavato dalla canna da zucchero brasiliana, invece che dal petrolio

Il polietilene convenzionale è ricavato da materie prime fossili come il petrolio o il gas naturale. Mentre Braskem per il proprio portafoglio bio-based I’m green™, impiega etanolo ricavato dalla canna da zucchero.

La canna da zucchero è una pianta robusta e a crescita rapida che immagazzina CO2 dall’atmosfera durante il suo ciclo di crescita annuale. Ciò comporta non solo il risparmio di materie prime fossili sempre più scarse, ma contribuisce anche a ridurre le emissioni di CO2. A seconda del grado di Green PE, la percentuale di carbonio rinnovabile si attesta tra l’80% e il 100%, in aderenza allo standard ASTM D6866.

Volete sapere come la canna da zucchero diventa plastica? Qui Braskem ci spiega come funziona.

La cooperazione tra Braskem e i suoi fornitori fonda su due pilastri: Compliance and Excellence. Il primo pilastro è costituito dal codice di condotta di Braskem a cui devono aderire tutti i fornitori e gli stabilimenti di canna da zucchero. Esso include standard vincolanti in materia di diritti umani e diritto del lavoro, così come requisiti ambientali, comunitari e qualitativi. Il secondo pilastro comprende un programma di miglioramento continuo focalizzato nello specifico sulla catena di approvvigionamento dell’etanolo. (Link Code of Conduct)

Green PE è riciclabile al 100%

A fine vita, il polietilene I’m green™ può essere riciclato allo stesso modo del polietilene fossile convenzionale. Pertanto, i prodotti possono essere smaltiti attraverso i flussi di riciclaggio esistenti e poi riciclati.

Poiché Green PE verde non è biodegradabile, la CO2 catturata durante il ciclo di crescita della pianta della canna da zucchero rimane immagazzinata nella plastica per tutto il suo ciclo di vita.

 

Lo sapevate che si può misurare la percentuale di materie prime rinnovabili?

In tutto il mondo, ci sono laboratori in grado di determinare la percentuale di materie prime rinnovabili secondo standard riconosciuti. Diversi organismi di certificazione offrono sigilli di approvazione (marchi di qualità) ed etichette che certificano la percentuale di materie prime rinnovabili in un materiale o prodotto.

Volete saperne di più sulla determinazione della percentuale di materie prime rinnovabili e sulla certificazione? Clicca qui per la knowledge base.

 

Il logo I’m green™ identifica i prodotti realizzati in Green PE

Il marchio I’m green™ è di proprietà di Braskem ed è stato creato con l’obiettivo di poter identificare rapidamente e facilmente tutti i prodotti realizzati in Green PE. Se in futuro vorrete certificare il vostro prodotto utilizzando il logo I’m green™, scrivete a marketing@fkur.com o contattate direttamente il vostro specialista di bioplastiche.

Volete saperne di più? Ecco dove approfondire le vostre conoscenze sulla canna da zucchero come materia prima rinnovabile e sulla realizzazione del polietilene I’m green™ di Braskem.

Imposta filtro