Imballaggio secondario di bioplastica

Realizzare imballaggi secondari funzionali con le bioplastiche riciclabili che offrono protezione, una barriera in più contro gli agenti esterni e fungono inoltre da confezione accattivante in termini di marketing.

Domande?

Siamo qui per aiutare.

Sales Team

+49 2154 9251-0

L’imballaggio secondario comprende tutti i materiali di imballaggio che avvolgono un prodotto già confezionato. L’imballaggio secondario si adatta al prodotto confezionato e di solito viene tagliaato su misura in base alle specifiche esigenze. Serve principalmente a proteggere il prodotto e agevola lo stoccaggio e il trasporto. Può inoltre rappresentare una barriera supplementare.

 

L’imballaggio secondario funge da imballaggio di vendita funzionale

Poiché l’imballaggio secondario di solito non è a diretto contatto con il prodotto, ma lo è con il consumatore, svolge soprattutto la funzione di confezione commerciale destinata alla vendita ed è progettato per avere un effetto promozionale e informativo. Viene considerato quindi uno strumento di promozione delle vendite, funziona come spazio pubblicitario e trasmette messaggi di brand per rafforzare l’appeal del prodotto sui consumatori.
Molti uffici marketing si preoccupano quindi di ottimizzare l’imballaggio secondario, poiché è proprio la confezione esterna ad essere maggiormente apprezzato da consumatori e acquirenti rispetto agli altri imballaggi. Più del 70% di tutte le decisioni di acquisto vengono prese direttamente nel punto di vendita, che sia la drogheria, il supermercato o il negozio di bricolage. L’imballaggio secondario si rivela così un mezzo estremamente efficace per dare lustro all’immagine del marchio.

 

Con soluzioni circolari: effetto promozionale grazie all’imballaggio secondario accattivante

Imballare con più sostenibilità, anche su tutta la catena di fornitura, si colloca in cima all’agenda di produttori alimentari, fornitori di imballaggi e costruttori di macchine. In particolare, acquistano sempre più importanza le confezioni di vendita funzionali, intelligenti e allo stesso tempo accattivanti, che offrono un valore aggiunto ai proprietari del marchio e all’acquirente.

Da un punto di vista ambientale, gli imballaggi secondari e primari dovrebbero essere soprattutto riciclabili e smaltibili senza rilasciare sostanze inquinanti, rispettando comunque l’imperativo di un uso oculato degli imballaggi, solo se strettamente necessari. Perché cresce il desiderio di avere prodotti meno costosi e non confezionati.

Come specialisti di bioplastiche, abbiamo sviluppato un ampio assortimento di granuli riciclabili per svariati contesti di imballaggio, in modo da poter offrire soluzioni concrete e sostenibili ai nostri clienti.

Altri esempi di prodotti

Il tuo browser non è aggiornato. Per una migliore esperienza ti consigliamo vivamente di utilizzare Chrome, Firefox o Safari.