Terralene®

Compound di polietilene bio-based per estrusione e stampaggio a iniezione

I Terralene® sono compound bio a base di polietilene (PE) provenienti da materie prime rinnovabili. Tutti i granulati Terralene® sono riciclabili al 100% e possono essere lavorati per stampaggio a iniezione, soffiaggio ed estrusione di film. Inoltre, Terralene® comprende compound rinforzati con fibre naturali, così come compound PP bio-based e ibridi bio-riciclati.

Punti salienti da Terralene®

Elevata percentuale di materie prime rinnovabili

100% riciclabile

Versatile: materie prime rinnovabili, compound PP bio-based, ibridi bio-riciclati

Sicurezza alimentare

I seguenti prodotti possono essere prodotti con Terralene®:

Compound PE bio riciclabili e bio-based per  più economia circolare

Poiché il compound bio è ricavato da materie prime rinnovabili e di origine vegetale, contribuisce a preservare le materie prime non rinnovabili come il petrolio. L’uso della bioplastica riduce anche la messa in corcolazione della plastica convenzionale – un aspetto gradito, soprattutto ai clienti finali. Al fine di lasciare una ridotta impronta di carbonio, vengono utilizzati impianti di produzione moderni e trasporti brevi (Made in Germany). E il bello è che la longevità del materiale rende i prodotti non solo sostenibili, ma anche economicamente interessanti.

Terralene® è una famiglia di prodotti di compound a base di PE bio creati a misura di cliente. Tutti i gradi Terralene® si basano sullo zucchero di canna come materia prima rinnovabile, ed apportano in tal modo un valido contributo alla conservazione delle risorse fossili. Inoltre, l’uso di materie prime rinnovabili può contribuire alla riduzione delle emissioni nocive di gas serra: durante la crescita, la pianta della canna da zucchero assorbe CO2 dall’atmosfera e la immagazzina. Se la pianta viene successivamente utilizzata per la produzione di plastiche, la CO2 assorbita rimane legata alla plastica e nel prodotto finito per tutto il ciclo di vita del prodotto.

Cionondimeno, Terralene® possiede le stesse proprietà delle sue equivalenti fossili (PE o PP) e può essere processato sulle linee di produzione preesistenti senza alcun adeguamento. Oltre ai film, gradi di tubi e da soffiatura, il portafoglio comprende un’ampia varietà di compound bio PE e PP stampabili a iniezione.

Tutti i granulati Terralene® sono bio-based, tuttavia non biodegradabili. Grazie alla robustezza del compound, si possono realizzare prodotti con una lunga durata di vita. Alla fine della loro fase di utilizzo, i prodotti realizzati in Terralene® possono essere completamente integrati nei flussi di materiale di polietilene esistenti, sono riciclabili al 100%.

 

Granulati con elevate proprietà di barriera per soluzioni di imballaggio sostenibili

I principali campi di applicazione di Terralene® sono gli imballaggi nei settori alimentare e non alimentare. Rispetto alle plastiche biodegradabili come il PLA (acido polilattico/polilattato), Terralene® offre un’eccezionale barriera all’ossigeno e al vapore acqueo. Questo significa che i prodotti sensibili all’umidità e all’ossigeno possono essere imballati nelle bioplastiche al fine di prolungarne la conservabilità. La preziosa funzionalità dell’imballaggio resta totalmente invariata.

In virtù dell’elelvata tenacità e della resistenza delle saldature nei gradi di film Terralene®, si possono realizzare anche applicazioni sofisticate di confezionamento verticale VFFS (vertical form fill and seal).

 

Terralene® è resistente a oli, grassi e prodotti chimici

Oltre a fornire un’elevata barriera, Terralene® si caratterizza per l’eccezionale resistenza chimica. Ciò rende questi compound PE bio ideali per la produzione di tubi, tubetti e flaconi per cosmetici, cura del corpo o prodotti per la cura e la pulizia della casa. La conservabilità degli imballaggi bio-based corrisponde a quella degli imballaggi realizzati con polietilene fossile convenzionale.

 

Lavabile in lavastoviglie, congelabile e resiliente – i gradi Terralene® stampabili a iniezione per articoli casalinghi e per il catering

I compound Terralene® stampabili a iniezione sono ideali per la produzione di tutti i tipi di articoli per la casa, per il catering e alternative riutilizzabili come i bicchieri riciclabili per bevande to-go. In queste applicazioni, i materiali sono esposti a sollecitazioni elevate dovute ai lavaggi in lavastoviglie e agli sbalzi di temperatura nel microonde o congelatore. Anche l’apertura e la chiusura ripetute sottopongono il granulato a continue sollecitazioni.

È essenziale, soprattutto nei contenitori per la conservazione  o nei bicchieri da asporto, che la forma sia perfetta, poiché il contenitore ed il suo coperchio devono combaciare perfettamente. Mentre per i coperchi è necessaria un’elevata flessibilità, i contenitori e i bicchieri debbono essere rigidi e stabili. Con i nostri compound Terralene® Bio-PE modificati, teniamo conto di tutte queste esigenze specifiche.

 

I granulati Terralene® PP rappresentano una vera alternativa al PP bio-based (Bio-PP)

Il polipropilene (PP) è una delle materie plastiche più utilizzate al mondo. È quasi universalmente applicabile, ugualmente adatto per lo stampaggio a iniezione, la termoformatura e l’estrusione, ed inoltre non problematico per il riciclaggio.

I clienti possono scoprire il vasto campo applicativo con Terralene® PP, un compound PP basato su materie prime rinnovabili. I granulati parzialmente biobased della linea di prodotti Terralene® PP sono equivalenti al PP fossile in termini di rigidità e resistenza agli urti e possono sostituirlo senza problemi. Inoltre, i trasformatori possono continuare a utilizzare i loro strumenti esistenti, dato che il Terralene® PP si caratterizza per prestazioni e proprietà di lavorazione simili ai gradi PP a base fossile consolidati.

Dopo l’uso, i prodotti possono essere riciclati in modo convenzionale. Interseroh certifica che i compound Terralenne® PP possiedono un’ottima riciclabilità.

Vantaggi di Terralene® a colpo d’occhio:

  • Possibile impiego di PP vergine e PP riciclato
  • Percentuale bio-based fino al 35% (BCC)
  • Possibilità di lavorazione del materiale su utensili e attrezzature PP preesistenti
  • Proprietà meccaniche paragonabili al PP
  • Adatto al contatto con gli alimenti

Solo recentemente, sul  mercato sono disponibili granulati PP basati su materie prime rinnovabili (bio-PP). Tuttavia, questi gradi PP bio seguono un approccio fondato sul bilancio di massa, ed è per questo che di solito non vengono indicati come bio-based, ma bio-attribuited (bioattribuiti).

 

Materie prime rinnovabili combinate con materiali riciclati: Terralene rPP coniuga i vantaggi della bioplastica con quelli della plastica riciclata

Trasformiamo i rifiuti di plastica in risorse, incorporando polimeri riciclati nei nostri compound PP a base biologica: i compound Terralene® rPP sono ibridi che combinano riciclati e materie prime bio-based, risultando completamente riciclabili. Il vantaggio che offrono questi compound consiste nella possibilità di regolare in modo ancor più costante le proprietà tecniche e di ottimizzarne la processabilità.

A seconda dell’applicazione, per la produzione dei compound combiniamo un polipropilene post-consumo (PCR) o un riciclato post-industriale (PIR) di elevata qualità insieme ad una plastica bio-based.

Terralene® rPP contribuisce quindi in modo significativo al funzionamento dell’economia circolare. L’impiego di plastiche basate su materie prime rinnovabili preserva le risorse fossili, e riduce in modo sostenibile le emissioni nocive di gas serra. Riciclando la plastica, questi materiali preziosi vengono mantenuti nel ciclo, rendendo in tal modo e i prodotti di plastica più sostenibili.

Alla fine della loro vita utile, i prodotti in Terralene® rPP possono essere riciclati nei sistemi di smaltimento esistenti. Le condizioni di lavorazione e le proprietà meccaniche corrispondono a quelle di Terralene® PP o PP fossile vergine. I gradi Terralene® rPP si caratterizzano per un’elevata resistenza agli urti unita a tenacità, e offrono una soluzione drop-in diretta.

Vantaggi di Terralene® rPP a colpo d’occhio:

  • Percentuale biobased fino al 33%
  • Terralene® PP con prezioso riciclato PP post-consumo (PCR) o rigenerato PP post-industriale (PIR)
  • Trattamento sostenibile di risorse preziose
  • Processabile su utensili e attrezzature PP preesistenti
  • Proprietà meccaniche paragonabili a Terralene® PP o PP standard
  • Adatto per parti tecniche senza contatto con gli alimenti

 

Naturalmente rinnovabile: compound bio-PE rinforzati con fibre naturali

I compound Terralene® WF combinano materie prime rinnovabili con fibre naturali. Non solo soddisfano le più alte esigenze in termini di design ed effetto aptico, ma rendono nel contempo la sostenibilità tangibile.

Imposta filtro