Shopper sacchetti per ultraleggeri di bioplastica

Resistenti allo strappo, robusti e riutilizzabili: gli shopper e i sacchetti ultraleggeri realizzati con plastiche bio-based e compostabili si distinguono per molti aspetti

Domande?

Siamo qui per aiutare.

Sales Team

+49 2154 9251-0

Gli shopper riutilizzabili preservano le risorse

I sacchetti di plastica sono pratici e robusti. Gli shopper e i sacchetti ultraleggeri sono un utile oggetto di uso quotidiano soprattutto al supermercato: come di ce il nome, i sacchetti ultraleggeri sono particolarmente leggeri e sottili e quindi adatti per la frutta e la verdura; gli shopper sono invece più spessi e stabili, e di conseguenza adatti anche a trasportare in sicurezza gli acquisti pesanti e ingombranti.
Tutto sommato, un grande prodotto! Ma purtroppo di solito si usa poco e si butta via subito. Il tempo medio di utilizzo di uno shopper di plastica è di soli 12 minuti, dopodiché finisce già nella spazzatura. Se poi si buttano via anche in modo improprio, vanno a finire nel terreno o nel mare con altri rifiuti di plastica e diventano un problema enorme.
Ma è ora di dire basta! Perché gli shopper e i sacchetti ultraleggeri in plastica bio e compostabile sono sufficientemente resistenti da poter essere riutilizzati più volte. Ripiegandoli, ce li possiamo portare sempre dietro nello zaino o nella borsa. Certo, anche i cestini e le buste per la spesa in tessuto sono un utile alleato quando si fa la spesa, ma sarà capitato a tutti, di non averli con sé quando la spesa non è programmata. In questo caso, allora, è proprio lo shopper in plastica riutilizzabile e compostabile a rappresentare la scelta migliore.

Flessibili, resistenti agli strappi e riutilizzabili, ma con dei vantaggi in più: shopper in bioplastica compostabile

Bio-Flex® è una famiglia di bioplastiche flessibili che copre una vasta gamma di metodi di lavorazione e applicazioni. Tutti i granuli Bio-Flex® sono completamente biodegradabili o compostabili (secondo la norma EN 13432) e sono basati interamente o parzialmente su materie prime naturali. I gradi di film possono essere processati senza problemi sulle linee di estrusione PE esistenti.
Gli shopper realizzati con le nostre bioplastiche compostabili sono paragonabili a quelli di plastica proveniente dal polietilene convenzionale e fossile in termini di capacità di carico e di resistenza allo strappo. Oltre a questo, però, i sacchetti per la spesa compostabili offrono al cliente un ulteriore vantaggio determinante: non solo sono abbastanza stabili da poter essere usati più volte, ma si possono anche sfruttare in ultima battuta per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti organici.

Compostabile nel compost domestico o in un impianto di compostaggio industriale

La compostabilità certificata è la caratteristica principale dei gradi di film flessibili Bio-Flex® e Ceroflex®. Istituti indipendenti hanno certificato che questi composti bioplastici soddisfano i rigorosi criteri di prova della norma EN 13432, difatti si convertono completamente in acqua, CO2 e biomassa negli impianti di compostaggio industriale, proprio come i rifiuti organici. Lo confermano le certificazioni ottenute da TÜV Austria o DIN Certco.

Offriamo inoltre i gradi Bio-Flex® e Ceroflex® compostabili a livello domestico, indicati per la produzione di film a parete sottile che si biodegradano completamente anche alle temperature basse e variabili del compost da giardino. Questi gradi hanno ottenuto il certificato “OK Compost HOME” dal TÜV Austria.

Grande varietà, da trasparente a opaco

A seconda del grado, Bio-Flex® e Ceroflex® offrono diverse caratteristiche estetiche. Potrete scegliere liberamente tra diverse opzioni, da trasparente a traslucido, da opaco e a bianco. I gradi con una buona trasparenza al contatto sono adatti anche per l’imballaggio di merci con codice QR stampato e come sovraimballaggio dal look accattivante, ad esempio per tutti i tipi di materiale stampato. I gradi opachi, invece, presentano una maggiore resistenza allo strappo e una maggiore tenacità.
Nessun film Bio-Flex® necessita del trattamento corona per la stampa, ad esempio nella stampa offset o flexo. Per la stampa si possono utilizzare senza problemi gli inchiostri da stampa a base solvente o a base d’acqua.

Versatilità da un’unica fonte: sacchetti per rifiuti compostabili e sacchetti per ortofrutta in Bio-Flex®

Le nostre bioplastiche compostabili per film sono ideali anche per la produzione dei sacchetti per rifiuti organici compostabili o dei sacchetti riutilizzabili per frutta e verdura.

100% riciclabile ma da materie prime rinnovabili

Gli shopper completamente riciclabili possono essere realizzati con bioplastiche drop-in non compostabili ma a base biologica. Queste bioplastiche sono chimicamente identiche alle loro equivalenti fossili, ma sono basate su materie prime rinnovabili anziché sul petrolio.
Le plastiche bio-based I’m green™ polietilene (Bio-PE) e Terralene® si prestano alla produzione di shopper resistenti e robusti con estrema capacità di carico e resistenza allo strappo. I sacchetti e gli shopper realizzati con queste bioplastiche presentano caratteristiche e proprietà meccaniche ed estetiche equivalenti a quelle delle controparti fossili. Si possono facilmente riutilizzare più volte e quindi riciclare a fine vita per creare nuovi prodotti.

 

Altri esempi di prodotti