Le bioplastiche FKuR presentano un’elevata stabilità dimensionale e flessibilità a fronte di temperature di lavorazione basse in stampa 3D.
La ridotta fragilità, l’elevata flessibilità, nonché le eccellenti caratteristiche di fluidità dei filamenti realizzati con queste bioplastiche FKuR consentono, rispettando gli specifici parametri di stampa ottimali, la stampa dei componenti senza deformazioni e con il minimo restringimento.

Più avanti sono riportate le plastiche bio-based e biodegradabili adatte alla trasformazione in filamenti per la stampa 3D.