L’accoppiamento è un processo di lavorazione ulteriore in cui un film plastico viene unito da un rullo a un substrato, ad esempio di carta, cartone o foglio di alluminio. Al fine di garantire l'adesione necessaria, il processo viene eseguito a temperature e pressioni elevate, entrambe applicate con rulli riscaldati (continui) o con punzoni (discontinui).

Per la produzione di film adatti all’accoppiamento, FKuR ha nel suo portafoglio gradi Green LLPE e LDPE bio-based e miscele Bio-Flex® bio-based e compostabili industrialmente.